Caricamento

Mal di gola

Riassunto sul mal di gola

mal di golaCome indica il nome, il mal di gola è un dolore a livello della gola che nella maggior parte dei casi è benigno, ma comunque molto doloroso. In autunno e in inverno una parte importante della popolazione viene colpita almeno una volta dal mal di gola. L'aria secca e fredda è spesso uno dei fattori che favoriscono la comparsa del mal di gola. 
 
In genere, le cause del mal di gola sono virali (nella maggior parte dei casi) o batteriche. 
 
Malattie raffreddamento tosse
 
Malattie Mal di golaI sintomi del mal di gola sono spesso una gola arrossata che brucia e si irrita (segnali tipici di un’infiammazione). 
 
Il trattamento del mal di gola di origine virale può essere fatto con dei farmaci antidolorifici e antinfettivi in vendita libera in farmacia, per esempio sotto forma di pastiglie da succhiare o di preparati per gargarismi. Quando il mal di gola è di origine batterica, è necessario consultare un medico perché possa prescrivere degli antibiotici. 
 
La fitoterapia e alcuni rimedi naturali possono curare il mal di gola in modo efficace e alternativo. Alcune piante utili sono la salvia, il timo, la malva e la liquirizia. 
 
Per terminare questo riassunto ecco qualche buon consiglio utile in caso di mal di gola: bere molto, mangiare alimenti liquidi, succhiare caramelle, fare gargarismi, umidificare l’aria,... Maggiori consigli e relative spiegazioni alla sezione 
 

Creafarma.com vi consiglia

A chi rivolgersi in caso di mal di gola?

FARMACIA
Il vostro farmacista - automedicazione
In caso di mal di gola vi consigliamo di consultare un farmacista. Sul mercato esistono numerosi farmaci per calmare il dolore in vendita libera. In genere tali farmaci sono a base di una molecola con effetto analgesico e di un principio attivo antimicrobico.  

MEDECINA GENERALE - SPECIALISTI - OSPEDALE
Medico di base - medico otorinolaringoiatra (p. es. in caso di angina batterica)
Se il mal di gola continua per vari giorni e se i farmaci presi in farmacia non fanno effetto, vi consigliamo di consultare il vostro medico che potrà per esempio prescrivervi degli antibiotici nel caso in cui il mal di gola sia di origine batterica. Ricordiamo che, se il mal di gola è di origine virale, gli antibiotici non fanno nessun effetto.
È importante sapere anche che in alcuni casi il mal di gola può essere il sintomo di una malattia molto più grave come un cancro (es. cancro alla gola) e per questo è importante consultare il medico se i sintomi durano più di una settimana e se mancano segnali chiari che si tratta di un raffreddamento.

 
Definizione mal di gola
 
Il mal di gola è spesso un’infiammazione a livello delle mucose della gola che lascia una sensazione di solletico, di gola “in fiamme”, di dolore forte (o molto forte) e irritazione.
 
Il mal di gola è prevalentemente un sintomo di un’altra malattia (raffreddamento, angina, allergia) piuttosto che una malattia in sé.
 
Trasmissione del mal di gola
La trasmissione del mal di gola può avvenire tramite tosse o sternuti di una persona infetta, dato che il virus e i batteri sono trasportati da goccioline invisibili di saliva. Le mani contaminate possono essere un’altra via d’entrata per i virus e i batteri responsabili del mal di gola.
 
La bocca e la gola costituiscono spesso la prima via d’accesso per i corpi estranei e gli agenti infettivi (virus, batteri, …).

Il mal di gola è dunque in genere il primo sintomo di un raffreddamento  (vedi lo schema qui sotto).
 
mal di gola
 
Cause mal di gola
 
La causa del mal di gola è nella maggior parte dei casi virale (circa nell’85% dei casi). Il mal di gola, infatti, va spesso imputato al virus del raffreddamento.
Il mal di gola è quindi uno dei  sintomi  (insieme alla febbre, il  raffreddore,...) dei raffreddamenti...
 
Si ritiene che esistano circa 200 virus diversi in grado di provocare raffreddamenti e quindi mal di gola.
 
In alcuni casi il mal di gola può essere causato da batteri (si parla anche di angina). In questi casi e dopo aver effettuato la diagnosi, il medico può prescrivere degli antibiotici. Si deve sapere il mal di gola di origine batterica provoca in genere sintomi più evidenti spesso dolori più forti. Si noti che i virus possono favorire la comparsa di mal di gola di origine batterica. Infatti i virus, a causa del loro numero elevato, possono indebolire il sistema immunitario che diventa meno efficace perché si attiva per l'eliminazione di virus e ciò può comportare un più facile ingresso dei batteri a livello della gola.
 
Il mal di gola può anche essere provocato o favorito da un aria troppo secca, la stanchezza (in seguito a un indebolimento del sistema immunitario), allergie (febbre da fieno,...), tabacco (fumare in una stanza), stress o nervosismo, una faringite (angina), una laringite, o il semplice fatto di avere parlato o gridato troppo.
La mononucleosi (provocata dal virus di Epstein-Barr) può essere un’altra causa del mal di gola.
 
Cancro alla gola e mal di gola
 
È importante sapere che in rari casi il mal di gola può essere il sintomo di un cancro e, nello specifico, di un cancro alla gola. Il cancro alla gola, provocato talvolta dal virus HPV, ha una alta probabilità di svilupparsi nelle persone che hanno rapporti sessuali non protetti con numerosi partner nel corso della loro vita. Fumare e bere alcol sono altre cause del cancro alla gola.
 
Sintomi mal di gola
 
I sintomi tipici del mal di gola sono di solito:
 
- gola arrossata che brucia e si irrita (segnali tipici di un’infiammazione)
 
-  difficoltà a inghiottire alimenti solidi
 
-  altri sintomi tipici di un raffreddamento come la febbre o il  raffreddore.
 
-  possibile gonfiore alle ghiandole linfatiche.
 
-  raucedine
 
-  alito sgradevole (alito cattivo)
 
-  possibili difficoltà respiratorie
 
E’ importante consultare rapidamente un medico in caso di complicazioni legate al mal di gola, come per esempio: febbre alta, angina, difficoltà a respirare…
 
Trattamento mal di gola
 
ll trattamenti classici contro il mal di gola sono i seguenti:
 
Trattamento mal di gola1. Farmaci a base di un anestetico locale associato a un antisettico, che calmano il dolore e disinfetteranno le mucose della gola.
 
Questi farmaci vengono spesso assunti sotto forma di compresse da succhiare o gargarismi:
 
Per esempio sotto forma di *compresse da succhiare in Svizzera si trovano i seguenti prodotti: Lysopaine®, Mebucaine®, Strepsils®.
 
Per esempio sotto forma di *gargarismi:
 
In Svizzera: Hextril®, Collustan® o Eludrile® (collutorio).
 
2. Antidolorifici, per esempio a base di paracetamolo, ibuprofene o AAS (Aspirine®), che permettono soprattutto di completare la terapia in particolare in caso di forti dolori e febbre legata al mal di gola.
 
3. Terapie a base di piante (caramelle, tisane,...).
 
Fitoterapia mal di gola
 
Le seguenti piante medicinali hanno dimostrato una buona efficacia contro il mal di ​gola:

Rimedi della nonna mal di golaLa tisana di salvia, utilizzata sotto forma di gargarismi.[una delle più efficaci!]

Mal di gola camomillaLa camomilla, utilizzata sotto forma di gargarismi, tisana o capsule.
malva mal di golaLa malva, utilizzata sotto forma di tisane, caramelle, gargarismi o capsule
timo mal di golaIl timo, (forte potere disinfettante ), utilizzato sotto forma di tisane, capsule, sciroppo e oli essenziali. [una delle più efficaci!]
Mal di gola alteaL’altea, utilizzata sotto forma di tisana o caramelle.
Mal di gola cetraria islandicaLa cetraria islandica, utilizzata sotto forma di caramelle o tisane.
mal di gola  ribes neroIl ribes nero, le bacche di ribes nero sono utilizzate sotto forma di caramelle.
La liquirizia, utilizzata soliquirizia mal di gola tto forma di caramelle o tisane
Rimedi della nonna mal di gola
 
 
 
 
- Tisana di viola del pensiero (Viola tricolor)
 
 
 
 
 
 
 
- Cataplasma d’argilla (mal di gola)
Cataplasma d’argilla contro il mal di gola, rimedio della nonna

Cataplasma d’argilla (contro il mal di gola)

Preparazione

Fare un cataplasma di circa 2 cm di spessore.

Mischiare acqua tiepida (poco) a dell’argilla.

Fare una pappa spessa.

Applicazione / utilizzazione

Stenderla su un fazzoletto o un tessuto molto fino ( 1 a 2 cm di spessore).

Posarla direttamente sul collo.

Cingerselo con una sciarpa o un fazzoletto da collo.

Lasciare circa 2 ore.

Ripetere più volte.

Consigli utili mal di gola
 
- Bevete molto, in particolare delle tisane, per esempio a base di salvia e con del miele. Anche bere semplicemente dell’acqua aiuta a curare il mal di gola. In caso di mal di gola, la gola è spesso secca con poco muco. Il muco ha una funzione protettiva contro gli agenti infettivi e bere molto aiuta a riformarlo.
 
- Mangiate essenzialmente degli alimenti liquidi (zuppe,...) per diminuire il dolore al momento della deglutizione.
 
- Succhiare caramelle per la gola aumenta la secrezione salivare e favorisce la guarigione, fate comunque attenzione alle indicazioni presenti nel foglietto illustrativo per non abusare.
 
- Evitate di consumare alimenti troppo acidi o troppo salati per non irritare la mucosa della gola.
 
- Fate dei gargarismi (a base di tisane di salvia o camomilla ad esempio).
 
- Curatevi con delle piante medicinali ricche di mucillaggini sotto forma di tisane o caramelle 
 
- L’assunzione di una dose importante di vitamina C (fino a 1 grammo al giorno) e di zinco (4-5 pastiglie di zinco al giorno per 5 giorni al massimo) una volta comparso il mal di gola, permetterebbe di ridurre della metà la durata dei sintomi del mal di gola.
 
- Proteggete il collo e la gola dal freddo con una sciarpa o un foulard, soprattutto di inverno.
 
- Umidificate l’aria della stanza dove dormite e dell’ufficio (per esempio con un umidificatore, in vendita in farmacia e in numerosi negozi).
 
- Evitate di parlare o cantare troppo in caso di mal di gola per non peggiorare la situazione.
 
- Evitate gli ambienti in cui c'è del fimo e se possibile non fumate mentre avete mal di gola (azione molto irritante del tabacco sulla mucosa della gola).
 
- Lavarsi regolarmente le mani con il sapone (per 15 secondi) evita di contagiare altre persone e protegge dal contagio.

- In caso di mal di gola, fate attenzione a non toccare la regione degli occhi, palpebre comprese. Il virus del mal di gola può provocare una congiuntivite. Evitate soprattutto quindi di mettere le mani in gola e subito dopo a livello degli occhi.
Come si dice mal di gola nelle altre grandi lingue ?
 in inglese: sore throat  in tedesco: Halsweh – Halsschmerzen
France in francese: mal de gorge - maux de gorge  in spagnolo: dolor de garganta
 in portoghese: dor de garganta  
 
Informazioni sulla redazione: questo articolo è stato modificato il 22.05.2014.