Caricamento

Arnica


ArnicaRiassunto
ArnicaPianta medicinale dall’effetto analgesico, si presenta spesso sotto forma di pomata o tintura.

Nomi
Nome in italiano: Arnica, Àrnica, Arnica montana
Nome in latino: Arnica montana
Nome in inglese: Arnica
Nome in francese: Arnica
Nome in tedesco: Arnika

Famiglia
Asteraceae (Composite)

Principi attivi
Olio essenziale, lattone sesquiterpenico, flavonici

Parti utilizzate
Fiori, foglie

ÀrnicaEffetti  arnica
Analgesica
, vulneraria, calmante

Indicazioni  arnica 

Per uso esterno:
Contusioni, artrite, artrosi, ecchimosi, ematomi, traumi, mal di schiena, distorsioni (slogature), punture di insetti
 
Per uso interno:(da ingerire)

- Non utilizzare in fitoterapia: è tossico! In omeopatia, invece, è possibile ingerire rimedi a base d'arnica.

Effetti collaterali
Uso esterno : allergie (allergie cutanee),...

Contro Indicazioni
Uso esterno : allergie, ferite sanguinanti

Interazioni
Uso esterno : nessuna nota

Preparazione (quale modo di assorbimento?)
Crema (crema arnica)

Tintura di arnica (arnica tintura)

Gel (arnica gel)

- Cataplasma d'arnica

Infuso d'arnica ad uso esterno (non ingerire!).
Ricetta: lasciare in infusione 2 grammi di fiori d'arnica in 100 ml di acqua bollente (uso esterno).

Dove cresce l'arnica ?
L'arnica cresce in Europa, prevalentemente in montagna e in particolare sulle Alpi (in latino Arnica montana, di montagna).

Quando si raccoglie l'arnica ?
I fiori d'arnica vengono raccolti durante la loro fioritura, solitamente tra giugno e agosto.

Osservazioni
Arnica montana- In alcuni casi l'applicazione di preparati a base d'arnica può provocare allergie cutanee. In tal caso interrompere subito il trattamento e utilizzare altre piante o altri prodotti chimici di sintesi (per un’alternativa rivolgersi al farmacista o all’erborista).
 
- L’arnica è contenuta in pomate note per la loro efficacia. È consigliata in caso di cadute, ematomi o contusioni.

- In omeopatia l'arnica (5CH, ...) è senza dubbio il rimedio più usato in caso di cadute o contusioni.

- E' interessante notare come, in numerose preparazioni a base d'arnica in vendita in farmacia, la "materia prima" del farmaco fitoterapico non sia sempre a base di Arnica montana (come descritto in questa scheda). Generalmente, infatti, l’Arnica montana è una specie protetta, cosa che rende la sua coltivazione su scala industriale piuttosto complicata. L'industria utilizza pertanto una specie d'arnica d'origine americana simile alla montana, ossia l'Arnica chamissonis Less.

Va detto che la pianta d'arnica, nelle sue diverse specie, è probabilmente una delle piante medicinali più vendute al mondo, in modo particolare in forma di gel o crema.

- L'arnica non deve essere consumata per uso interno (in forma di tisana per es.), poichè può rivelarsi tossica principalmente a livello del sistema nervoso. Inoltre, in passato, sono stati registrati numerosi casi di decesso, dato che alcune persone usavano l'arnica a forte dosaggio per via orale per il suo effetto abortivo.
In omeopatia, come abbiamo già visto sopra, è possibile usare l'arnica per via orale  (capsule, globuli, etc).

Foto

Piante Arnica montana
Informazioni sulla redazione: questo articolo è stato modificato il 01.06.2014.