Caricamento

Cimicifuga


CimicifugaRiassunto
CimicifugaPianta medicinale indicata per diminuire i sintomi della premenopausa e della menopausa, soprattutto le vampate di calore; si presenta spesso sotto forma di compresse o di capsule gelatinose standard.
 
Nomi
Nome in italiano: Cimicifuga, actea racemosa, cimicufuga racemosa
Nome in latino: Cimicifuga racemosa
Nome in inglese: Black Cohosh
Nome in francese: Actée à grappes - cimicifuga
Nome in tedesco: Traubensilberkerze

Famiglia
Ranunculaceae (Renonculacées)

Principi attivi
Glicosidi triterpenici

Parti utilizzate
Le radici col rizoma

Effetti della cimicifuga
Favorisce la produzione di estrogeni, antireumatica, stimolante delle 
mestruazioni

Indicazioni della cimicifuga
- Alternativa alla terapia ormonale di sostituzione (THS) in caso di disturbi e sintomi legati alla menopausa o alla premenopausa, tipicamente le vampate di calore.
- In caso di sindrome premestruale o di dismenorrea (dolori mestruali)

Effetti collaterali
Diversi problemi epatici (itterizia….); si prega di leggere il foglio illustrativo e di consultare uno specialista.

! Attenzione, in caso di problemi epatici (itterizia, dolori, mal di pancia, nausea e vomito, urine scure, affaticamento…) insorti durante il trattamento con cimicifuga, di solito con trattamento a lungo termine, sospendete immediatamente il trattamento e rivolgetevi al vostro medico.

Contro Indicazioni
Disturbi epatici, gravidanza, allattamento… si prega di leggere il foglio illustrativo e di consultare uno specialista.

Interazioni
Si prega di leggere il foglio illustrativo e di consultare uno specialista.

Preparazione (quale modo di assorbimento?)
Compresse di cimicifuga (a base di estratto di radice di cimicifuga)

Capsule gelatinose di cimicifuga (a base di estratto di radice di cimicifuga)

Decotto di cimicifuga

Tintura di cimicifuga (in caso di ciclo mestruale doloroso, posologia: consultate uno specialista)

Dove cresce la cimicifuga ?
-

Quando si raccoglie la cimicifuga ?
Da raccogliere in autunno

Osservazioni
actea racemosa- Questa pianta sembra offrire una reale alternativa durante la menopausa e la premenopausa rispetto alle terapie ormonali di sostituzione (THS) che possono provocare, a seconda del tipo di ormone, seri effetti collaterali (consultate le raccomandazioni sulle terapie ormonali di sostituzione). Questa pianta è soprattutto utile per eliminare o diminuire le classiche vampate di calore (ad esempio una forte sudorazione notturna,…) relative a questo periodo della vita.
 
- Tuttavia gli studi clinici che dimostrano l’efficacia della cimicifuga risultano a volte contraddittori: alcuni studi ne provano l’efficacia mentre altri affermano il contrario. In generale, comunque, i pazienti trovano questa sostanza interessante ed efficace.

- Per concludere, questa pianta presenta sicuramente meno controindicazioni delle terapie THS e in alcuni casi esercita un reale effetto benefico riducendo i sintomi della premenopausa o menopausa, in particolare le vampate di calore. Da provare!

Foto

cimicufuga racemosa
Informazioni sulla redazione: questo articolo è stato modificato il 11.06.2014.