Caricamento

Pillola del giorno dopo

 

Introduzione

la pillola del giorno dopoLa pillola del giorno dopo, a base di levonorgestrel, è un farmaco che permette una contraccezione di emergenza.
 
Questo farmaco deve essere utilizzato solo eccezionalmente e sotto stretta sorveglianza del medico (dopo 3 settimane dall’assunzione della pillola si deve fare una visita medica per assicurarsi che tutto sia in ordine).
 
In Svizzera, la pillola del giorno dopo è venduta sotto il nome di Norlevo® Uno (Cpr 1.5 mg), a base del principio attivo levonorgestrel.
 
In Italia, la pillola del giorno dopo è venduta sotto il nome di Norlevo®  o Levonelle®, a base del principio attivo levonorgestrel.

OSSERVAZIONE IMPORTANTE - PILLOLA DEI 5 GIORNI DOPO
In alcuni paesi, come la Francia o l'Italia, esiste una pillola chiamata "pillola dei 5 giorno dopo" a base di acetato di ulipristal, chepuò essere assunta fino a cinque giorni dopo il rapporto sessuale a rischio. Tuttavia, per una massima efficacia si consiglia di prendere la pillola entro 2 giorni dopo il rapporto a rischio.
Questa pillola è venduta su prescrizione medica, ed è rimborsata per il 65% dalla previdenza sociale (in Francia).
In Italia la vendita avviene dietro presentazione di una ricetta medica non ripetibile ed è a totale carico del cittadino.
 
In quale caso si può utilizzare la pillola de giorno dopo ? – Indicazione della pillola del giorno dopo :
La pillola del giorno dopo è un medicamento che si può prendere se nessun’altra contraccezione è stata utilizzata o se non è stato correttamente utilizzato un mezzo di contraccezione abituale  (dimenticanza della pillola, rottura del preservativo) durante un rapporto sessuale.
 
la pillola del giorno dopo contraccezione di emergenzaLa pillola del giorno dopo (Norlevo® Uno) è quindi utilizzata in casi di emergenza per evitare una gravidanza. L’assunzione regolare della pillola del giorno dopo potrebbe perturbare il ciclo mestruale ed è fortemente sconsigliata. Questa pillola deve rimanere un farmaco da utilizzare esclusivamente in una situazione di emergenza. Non si può considerare la pillola del giorno dopo come un anticoncezionale classico e non può essere utilizzata come metodo contraccettivo alternativo rispetto ai metodi contraccettivi classici.
 
Quando si deve prendere la pillola del giorno dopo? - Efficacia pillola giorno dopo
La pillola del giorno dopo và presa il prima possibile dopo un rapporto sessuale per il quale la contraccezione non è stata utilizzata, ma al massimo entro 72 ore dal rapporto.
Si conta il 95% di efficacia se viene presa nelle 24 ore seguenti al rapporto sessuale, 85% di efficacia tra le 24 e le  48 ore dopo il rapporto, e 58% di efficacia tra le 48 e le 72 ore successive (3 giorni).
L’assunzione della pillola di emergenza dopo più di 3 giorni dal rapporto non è più consigliata, perché dopo questa intervallo di tempo, non se ne conosce più l’efficacia (certamente inferiore a 50%).
Per ulteriori informazioni, chiedete consiglio al vostro farmacista.
Ricordiamo che la pillola del giorno dopo non è efficace al 100%, quindi se si osserva un ritardo nell'arrivo delle mestruazioni superiore a 5 giorni dalla data prevista, è opportuno fare un test di gravidanza.   

Mestruazioni
Le mestruazioni dovrebbero sopraggiungere nel momento abituale o un po' più tardi. Tuttavia, a seguito dell'assunzione della pillola del giorno dopo, è possibile avere delle perdite di sangue fino alle successive mestruazioni.
Per essere più precisi, le mestruazioni non dovrebbero subire ritardo o al massimo arrivare un po' dopo. Tuttavia, dopo aver preso la pillola del giorno dopo, è possibile avere delle perdite di sangue fino al successivo ciclo. 

 
Come funziona la pillola del giorno dopo?
La pillola del giorno avrebbe diversi effetti: impedire la fecondazione ma anche l'annidamento. Gli scienziati, tuttavia, non conoscono ancora dettagliatamente il meccanismo d'azione della pillola del giorno dopo sul corpo della donna.

La pillola del giorno dopo è da considerare un aborto?
Secondo la letteratura medica (per essere precisi, quella che proviene dall'industria farmaceutica che produce la stessa pillola) ciò sarebbe da escludere. Noi di creafarma.ch, tuttavia, abbiamo ricevuto una e-mail dall'Italia, nella quale si sosteneva che la pillola del giorno dopo sarebbe un aborto. Certo, questa e-mail non ha basi scientifiche ma, dato che non si sa ancora esattamente come la pillola del giorno dopo agisca sul corpo della donna, è molto difficile avere una visione chiara e netta in proposito. Tuttavia, noi riteniamo che "non si tratti di un aborto", o al massimo che si tratti di un aborto "molto, molto soft" , rispetto ai convenzionali aborti effettuati dopo diverse settimane o mesi di gravidanza.
Per ulteriori informazioni, consultare il medico o il farmacista, che dispongono certamente di una letteratura dettagliata.

Se una donna resta comunque incinta nonostante l'assunzione della pillola del giorno dopo, vi è un rischio per l'embrione?
No, non vi sono rischi per l'embrione, secondo studi scientifici non esistono rischi particolari per l'embrione.

 
Se una donna è già incinta, può prendere la pillola del giorno dopo?
No, in questo caso non è consigliabile prendere la pillola del giorno dopo: ciò infatti non ha senso, poiché la pillola del giorno dopo non avrà alcun effetto (ricordiamo che va assunta entro 3 giorni dal rapporto sessuale).

 
Come funziona la pillola del giorno dopo?
La pillola del giorno dopo sembrerebbe avere diversi effetti: impedire la fecondazione, ritardando o bloccando il rilascio dell'ovulo; impedirne l'impianto, agendo sulla parete uterina per bloccare l'annidamento dell'ovulo; agire sulle secrezioni vaginali, rendendo più complicato l'ingresso degli spermatozoi e il loro cammino verso le tube di Falloppio (per fecondare l'ovulo).
In verità però gli scienziati non conoscono ancora esattamente tutti i dettagli sul meccanismo d'azione della la pillola del giorno dopo sul corpo della donna. 
 
Posologia della pillola del giorno dopo
 
Qual è la posologia della pillola del giorno dopo (Norlevo® Uno) ?
Il Norlevo® Uno Cpr 1.5 mg si prende una sola volta.
 
In Svizzera il farmacista può dispensare la pillola del giorno dopo ?
>> Italia: pillola del giorno dopo
In Svizzera da pochi anni la pillola del giorno dopo è in vendita libera in farmacia sotto alcune condizioni: solo il farmacista può venderla una volta compilati degli specifici questionari e dopo aver posto delle domande ben precise all'acquirente.
Il farmacista può dispensare la pillola del giorno dopo solamente alle maggiori di 16 anni. Al disotto dei 16 anni le ragazze devono essere orientate verso un ospedale e/o un medico.
 
Effetti collaterali principali della pillola del giorno dopo
Si tratta principalmente di nausea e vomito. In caso di vomito nelle prime 3 ore successive all’assunzione della pillola del giorno dopo, si deve riprendere una dose identica alla prima per misura di sicurezza.
 
Si possono notare anche altri effetti collaterali frequenti della pillola del giorno dopo, quali cefalea, dolori nel basso ventre, perdite di sangue (mestruazioni) o ancora delle sensazioni di tensione ai seni. Chiedete consiglio al vostro farmacista o leggete il foglietto illustrativo per avere una conoscenza d’insieme degli effetti collaterali della pillola del giorno dopo.
 
Che succede con le mestruazioni in caso di assunzione della pillola del giorno dopo?
Non dovrebbero esserci cambiamenti del vostro ciclo mestruale. Tuttavia, se l’arrivo previsto per l'inizio delle vostre mestruazioni subisce un ritardo di più di 5 giorni, consultate un medico.
 
È possibile usare la contraccezione d'emergenza in qualsiasi momento del ciclo?
Sì, ma in certi momenti del ciclo, soprattutto al momento dell'arrivo delle mestruazioni o qualche giorno prima, il rischio di gravidanza è quasi nullo.  
 
La pillola del giorno dopo ci protegge contro l’AIDS e altre malattie sessualmente trasmissibili (MST) ?
No
, la pillola del giorno dopo non protegge contro l’AIDS e le MST; solo un preservativo è in grado di fornire un’adeguata protezione.
 
Intervista con una farmacista svizzera
 
La farmacista, Signora Messoday Moyal (vedi la nostra foto), della farmacia du Quai du Mont-Blanc a Ginevra (Svizzera) ci dà informazioni dettagliate sulla sua esperienza con la contraccezione di emergenza :
 
Signora Moyal, cos’è la pillola del giorno dopo ?
La pillola del giorno dopo è un medicamento a base del principo attivo levonorgestrel; si tratta di un’ormone femminile progestinico fortemente dosato, che può inibire una gravidanza che non è ancora in corso.
 
L’efficacia della pillola del giorno dopo è la stessa anche se la si prende 12 ore o 72 ore (3 giorni) dopo il rapporto sessuale ?
No
, si nota una diminuzione progressiva dell’efficacia. Si conta il 95% di efficacia se la pillola del giorno dopo è presa nelle 24 ore seguenti al rapporto sessuale, 85% di efficacia tra le 24 e le 48 ore dopo il rapporto sessuale, e 58% di efficacia tra le 48 e le 72 ore successive (3 giorni).
 
Se una (giovane) donna si presenta in farmacia, che pratica adottate ?
>> Italia: pillola del giorno dopo
Prima di tutto le chiedo la sua età e il momento in cui si è svolto il rapporto sessuale.  Devo in seguito porle diverse domande e riempire un dettagliato formulario al fine di verificare fra l’altro se questa persona ha più di 16 anni (ndr. Al disotto di quell’ età la ragazza deve essere orientata verso un medico), quale metodo di contraccezione utilizza abitualmente, etc. Questo formulario è molto completo e permette dunque un approfondimento professionale del problema.
 
Esiste un rischio per una donna se prende regolarmente la pillola del giorno dopo ?
 Si, non si tratta di un metodo di contraccezione classico.
 
Quali sono gli effetti collaterali maggiori della pillola del giorno dopo ?
Si tratta principalmente di nauseavomito. In caso di vomito nelle prime 3 ore successive all’assunzione della pillola del giorno dopo, si deve riprendere una dose identica alla prima per misura di sicurezza. Secondo la ricerca medica attuale non ci sono rischi di sovradosaggio.
Si possono notare anche altri effetti collaterali frequenti della pillola del giorno dopo, quali cefalea, dolori nel basso ventre, perdite di sangue (mestruazioni) o ancora delle sensazioni di tensione ai seni. Chiedete consiglio al vostro farmacista o leggete il foglietto illustrativo per avere una conoscenza d’insieme degli effetti collaterali della pillola del giorno dopo.
 
Che cosa succede con le mestruazioni ?
Non dovrebbero esserci cambiamenti del vostro ciclo mestruale dopo l’assunzione della pillola del giorno dopo. Tuttavia se il momento previsto delle vostre mestruazioni subisce un ritardo superiore ai 5 giorni, consultate un medico.
 
In ultimo, la pillola del giorno dopo protegge contro le malattie sessualmente trasmissibili (MST) tra cui l’AIDS ?
No, in nessun caso
 
Intervista realizzata in febbraio 2007 da Xavier Gruffat, Farmacista, Ginevra (Svizzera), editore del sito.
 
Attenzione le informazione pubblicate su questa pagina sono a titolo puramente indicativo, in alcun modo creafarma.ch e creapharma.ch possono essere tenuti responsabili delle informazioni pubblicate. Per tutte le questioni di diagnosi vogliate rivolgervi a un medico.  
 
Informazioni sulla redazione: questo articolo è stato modificato il 26.03.2014.