Caricamento

Verruche

 

Articolo interessante sulle verruche

Calore e umidità, gli alleati della verruca
 
VerrucheUna nuotata in piscina, un pomeriggio in spiaggia, si gioca con i piedi nell’acqua e spunta una verruca…. Sui piedi o sul corpo, piccole o grandi. Benigna e frequente, la verruca è estremamente contagiosa.
 
Più di 6 milioni di persone sono interessate da verruche. Una cifra in costante aumento da qualche anno. Le verruchesono piccoli tumori benigni spesso provocati da un virus. Proliferano più facilmente negli ambienti caldi e umidi, come le piscine, gli spogliatoi, gli ambienti scolastici e in generale gli ambienti pubblici.
 
Tutte le misure igieniche restano inefficaci per eliminarle completamente, è proprio questo il problema! Indossate infradito o ciabatte in piscina, le scarpe in palestra. Infine una regola d’or un asciugamano per ciascuno. Esistono numerosi trattamenti per le verruchema il più ragionevole è consultare il vostro medico.

© 1996-2009 Destination Santé SAS – Tutti i diritti riservati. Nessuna informazione contenuta nel presente articolo può essere riprodotta o diffusa senza il previo consenso scritto di Destination Santé. I contravventori potranno essere puntiti ai sensi degli articoli L 122-4 e L 335-3 del Codice della Proprietà intellettuale: fino a due anni di detenzione e sanzione amministrativa fino a 150 000 euro.
 

Definizione verruche
 
Una verruca è un piccolo tumore benigno della pelle, che ha la forma di un escrescenza dura.
 
Le verruche sono principalmente presenti sulle mani e i piedi (verruche piedi). Si tratta di un’infezione molto frequente.
 
Si distinguono diverse forme di verruche : condilomi, verruche volgari, verruche genitali, verruche piane, verruche piantare, verrucha seborroica,...
 
Le verruche sono ben spesso più un problema estetico che un grave problema di salute.
 
Epidemiologia verruche
 
- Si ritiene che le verruche colpiscano in particolare i bambini e gli adolescenti, soprattutto tra i 12 e i 16 anni. Nei paesi industrializzati fino al 22% dei bambini in età scolare sono interessati dalle verruche, le femmine più dei maschi.
 
- Il 70% delle verruche compaiono sulle mani.
 
- Si ritiene che 6 milioni di persone soffrano di verruche.
 
Cause verruche
 
Le verruche sono generalmente causate da virus, si contano più di 100 tipi di virus diversi, del tipo papilloma umano detto anche HPV (Human Papilloma Virus) responsabili di quest’infezione.
 
Le verruche sono molto contagiose, da una parte per autocontaminazione, ad esempio con la trasmissione di una verruca da una mano all’altra o verso altri organi (piedi, viso). D’altra parte per contaminazione verso altre persone. Notiamo anche che entro la trasmissione del virus delle verruche e l’apparizione di quest’infezione un tempo di qualche mese è possibile.
 
Persone a rischio verruche
 
Le persone a rischio di verruche sono principalmente coloro che stanno facendo un trattamento con  immuno-soppressori. In caso di verruche queste persone devono consultare un medico.
 
Sintomi verruche
 
I sintomi delle verruche variano in funzione del tipo di verruca.
 
- verruche volgari: si tratta spesso di escrescenze della pelle di colore grigio-giallo, con una superficie della verruca piuttosto porosa. Le verruche volgari possono comparire isolate o in gruppi. Queste verruche sono generalmente presenti sulle mani e i piedi e non causano di norma dolore.
 
- verruche piane: si tratta spesso, come indica il nome, di una verruca piana o piatta, il colore è più vicino a quello della pelle che nel caso delle verruche volgari.
 
- verruche plantari: Verruche plantari: si tratta di verruche presenti sotto la pianta del piede o sul piede (compresi gli alluci). Vista la posizione e il tipo di verruca, può spesso essere dolorosa. È importante quindi trattarla rapidamente per diminuire il dolore.
 
Consultare verruche
 
E’ consigliabile consultare un medico se le verruche sono atipiche, se pizzicano, sanguinano o si trovano su un neo.
 
Trattamento verruche
 
Notiamo che i trattamenti descritti qui sotto concernano le verruche di tipo piane e/o volgari.
 
Diversi trattamenti permettono di curare le verruche : si distinguono principalmente i verrucoidi (1.) e la crioessiccazione (2).
 
1. I verrucoidi o caustisici (trattamenti chimici)
 
Questi rimedi, spesso in vendita libera (senza prescrizione medicale) sono rimedi a base di acido salicilico o acidi lattici, sotto forma di pomata o crema. Il meccanismo d’azione di queste sostanze riposa sull’eliminazione degli strati superficiali della pelle per via di desquamazione.
 
Medicamenti / pomate
In preparazioni fatte alla farmacia : vaslina salicylate entro 15 e 50% (in concentrazione di acidi salicilici).
 
In Svizzera : *Warz-ab® (a base d’acidi salicilici e acidi lattici), *Clabin® (acidi lattici, acido salicilico, resorcine). Chiedete consiglio al vostro farmacista per altri rimedi a base d’acidi salicilici o altri corriciidi.
 
Notiamo che il medico dispone ugualmente di medicamenti più efficaci in vendita solo sotto prescrizione perché sono molto corrosivi, ad esempio quelli a base di fluorouracile.
 
C’è anche da notare che è sempre consigliato di ben proteggere la pelle sana (con un cerotto accanto ad esempio) perché questi prodotti sono molto caustici.
 
2. La crioessiccazione = dissezione per il freddo (trattamento fisico)
 
Si tratta di “bruciare” per il freddo le verruche, utilizzando generalmente il principio dell’azoto liquido. Questo rimedio è svolto molto spesso da uno specialista, tuttavia dei rimedi simili esistono in vendita libera in farmacia, tra i quali :
 
In Svizzera : *Wartner®, basato sul principio dell’azoto liquido, è importante ben conoscere come utilizzare il prodotto, farsi spiegare dal farmacista.
 
* Attenzione : i medicamenti menzionati qui sopra non rappresentano l’insieme dei rimedi esistenti, si tratta solo di un listing a titolo puramente informativo. Per i medicamenti, vogliate leggere il foglio illustrativo e chiedere consiglio al vostro specialista.
 
3. Altri trattamenti
 
In caso di verruche molto gravi il medico può scegliere un trattamento con il laser. Solo in ambulatorio.
 
Fitoterapia verruche
 
Il succo o il sevo (latice) della chelidonia eserciterebbe un effetto positivo per guarire le verruche. Non siamo in grado di sapere se si tratta di un reale fatto provato con degli studi chimici o se si tratta solo di un placebo o effetti psicologici (molto importanti per guarire le verruche) che permetterebbe la scomparsa delle verruche.
 
Rimedi della nonna verruche
 
Il fattore psicologico è molto importante, per questo si dice (nella medicina popolare) che stringere forte una castagna nella mano sinistra sarebbe efficace. Resta ben chiaro che questo fenomeno non riposa su nessuna prova scientifica, però l’effetto psicologico o placebo esercita il ruolo terapeutico voluto portando a volte alla guarigione delle verruche.
 
Rimedi della nonna verruche
 
- pomata all’aglio
 
Consigli utili verruche
 
- Come metodo di prevenzione, nei luoghi pubblici come le piscine, evitate di camminare scalzi in casi di verruche se volete essere sicuri di non essere contaminati e non volere contaminare gli altri.
 
Asciugate bene i vostri piedi e le vostre mani, perché le verruche apprezzano particolarmente i luoghi umidi. Specialmente lo spazio entro i diti dei piede o i diti della mano.
 
- Credere forte in una guarigione prossima, infatti il fattore psicologico o placebo è molto importante per guarire le verruche.
 
- In caso di verruche sul viso, fate attenzione quando vi rasate, perché la contaminazione può essere accelerata e facilitata, si deve dunque contornare le verruche o ancora meglio curarle il più velocemente possibile.
 
- Sapere quando si deve consultare un medico : ad esempio se la verruca è diventata troppo grossa, che non disparisce con i trattamenti classici, che si trova in punti critici, (parti genitali, viso, …) o ancora quando la forma della verruca non è normale.
 
- Un trattamento omeopatico a base di Tuia può in alcuni casi essere efficace per curare le verruche.
Come si dice verruche nelle altre grandi lingue ?
 in inglese: wart  in tedesco: Warzen
France in francese: verrues  in spagnolo: verruga
 in portoghese: verrugas  
 
Informazioni sulla redazione: questo articolo è stato modificato il 21.03.2014.